Il progetto

Pianobio è un progetto di riqualificazione ambientale della discarica collocata in località Cassagna nel comune di Pianezza.

Si tratta di un progetto di lungo periodo che prevede diverse fasi di sviluppo. La chiusura della discarica è il primo fondamentale passo.

L’obiettivo è la trasformazione dell’area della discarica in un centro innovativo di produzione di energia pulita, oltre che un polo didattico, formativo e dimostrativo sulle fonti rinnovabili e sullo sviluppo sostenibile collegato al Museo A come Ambiente di Torino.

Già oggi, sui lotti chiusi della discarica opportunamente bonificati e riqualificati da un punto di vista ambientale, sono attivi alcuni impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili: un parco fotovoltaico (potenza di picco 985 kW) e quattro impianti per la produzione di energia elettrica da biogas (4.600 kW).

A questi impianti, che forniscono un quantitativo di energia elettrica pari al fabbisogno annuo di circa 14.000 famiglie, si affiancherà il nuovo progetto per la produzione di biometano.

Va sottolineato che il biometano non è soltanto un vettore energetico da fonte rinnovabile, ma è anche programmabile, contribuendo in questo modo alla decarbonizzazione e alla stabilità del sistema energetico, obiettivi generali individuati nella Strategia Energetica Nazionale pubblicata nel novembre del 2017.